TUNNEL TARSALE

La Sindrome del Tunnel Tarsale è una condizione dolorosa associata ad un intrappolamento nervoso, del nervo tibiale posteriore, all’interno di uno stretto passaggio osteo-fibroso del piede chiamato Tunnel tarsale. Questa condizione è paragonabile ad un disturbo analogo, che si presenta con frequenza minore, ovvero la sindrome del Tunnel carpale che però si manifesta a livello dell’articolazione del polso-mano.

La sindrome del Tunnel Tarsale è poco frequente e spesso difficilmente diagnosticata a causa della sintomatologia simile ad altre problematiche più comuni come la fascite plantare o la spina calcaneare.

Il Tunnel tarsale, chiamato anche canale tarsale, è uno stretto passaggio osteo-fibroso che corre postero-internamente alla caviglia.
Le pareti del canale sono formate dalle strutture ossee del malleolo mediale (antero- superiormente), dell’astragalo (posteriormente) e del calcagno (lateralmente).
Si tratta di una patologia neurologica che colpisce il piede: si percepisce quando il nervo collocato nella zona posteriore della tibia, all’interno dell’articolazione della caviglia, provoca intenso bruciore e dolore compromettendo i normali movimenti dell’arto inferiore.

Fa parte delle neuropatie da intrappolamento e si presenta proprio quando il nervo viene compresso.

Quando ciò si verifica, il bruciore generalizzato della caviglia si avverte immediatamente e a questo si aggiunge una sensazione di formicolio e freddo alle dita.

I sintomi principali sono:

  • dolore, spesso bruciante, direttamente sopra il tunnel tarsale che può espandersi verso l’arco plantare e la pianta del piede fino alle dita;
  • intorpidimento e formicolio della fascia plantare e delle dita, dolore irradiato e disturbi della sensibilità lungo il nervo tibiale posteriore;
  • debolezza dei muscoli della pianta del piede.

La diagnosi della sindrome del tunnel tarsale è basata prevalentemente sull’anamnesi (storia clinica e dei sintomi) e sulla manifestazione clinica.
Fondamentali per valutare la presenza di anomalie strutturali del tunnel tarsale sono gli esami diagnostici: risonanza magnetica, ecografia, RX tradizionale ed elettromiografia.

Preparazione per il paziente

Non è prevista particolare preparazione per il paziente.

Medici

Dott. Massimo Delfanti

Dott. Massimo Delfanti

Ortopedia, Chirurgia artroscopica, Chirurgia protesica
Dott. Sergio Freschi

Dott. Sergio Freschi

Ortopedia, Chirurgia della spalla, Chirurgia del ginocchio, Chirurgia dell'anca, Chirurgia protesica, Fisiatria
Dott. Alberto Lameri

Dott. Alberto Lameri

Ortopedia, Chirurgia del ginocchio, Chirurgia della spalla, Chirurgia dell'anca, Chirurgia artroscopica, Chirurgia protesica, Chirurgia robotica per la protesi di ginocchio
Dott. Enrico Lunghi

Dott. Enrico Lunghi

Ortopedia
Dott. Carlo Perfetti

Dott. Carlo Perfetti

Ortopedia
Dott. Ettore Tinelli

Dott. Ettore Tinelli

Ortopedia, Chirurgia della spalla, Chirurgia della mano, Chirurgia dell'anca, Chirurgia del ginocchio, Chirurgia artroscopica, Chirurgia protesica

News

Contatti

Via Morigi, 41
29122, Piacenza (PC)

Tel. (+39) 0523.751280

WhatsApp - 389.2625175

info@casadicura.pc.it
ufficio.privati@casadicura.pc.it